L’acceleratore fintech per innovare le banche. Il Supernovae Labs di Carlo Giugovaz

30 Aprile 2017
0 commenti

Prima di creare l’acceleratore fintech Supernovae Labs, Carlo Giugovaz ha lavorato una vita nelle banche che ora prova a innovare dall’esterno. Unicredit, Intesa Sanpaolo (..) «Operativamente sono passato in una trentina di banche diverse e le posso dire una cosa: gli innovatori dentro le banche soffrono, perché non si possono fare le cose, non sono proprio messi in condizione di farle». Il paradosso è che ora che sta presentando le prime 18 startup dell’acceleratore che ha fatto partire nell’autunno 2016, le stesse banche lo accolgono a braccia aperte. «Sono le due facce della medaglia, si sono svegliate, sono interessate all’innovazione. All’interno non riescono a svilupparla, perché hanno poche persone in grado di comprenderla, le medio-piccole a stento hanno una figura dedicata all’innovazione e gli stessi sistemi informatici sui quali si reggono sono costosi e obsoleti, architetture vecchie che assorbono risorse e impediscono di fare cose nuove».

Leggi qui il resto dell'articolo:  http://smartmoney.startupitalia.eu/economi-digitale/60389-20170511-fintech-supernovae-labs-giugovaz-startup

Lascia un commento

0 Commenti